Rientro in Italia dall’estero durante l’emergenza epidemiologica da Covid-19

 martedì 31 agosto 2021

Importantissime informazioni per coloro che rientrano in Italia

Di seguito si riportano gli obblighi normativi previsti dalla normativa vigente, in base al paese di provenienza.

È possibile effettuare una simulazione delle condizioni di rientro in Italia attraverso il sito del Ministero degli Esteri Viaggiare Sicuri (Italiano e Inglese).

Aggiornamento 28 agosto 2021

dPLF

A partire dal 24 maggio 2021, chiunque faccia ingresso in Italia per una qualsiasi durata di tempo da Stati o territori esteri di cui agli elenchi B, C, D ed E dell'allegato 20 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 2 marzo 2020, a bordo di qualunque mezzo di trasporto, prima del proprio ingresso nel territorio nazionale, è tenuto a compilare il Passenger Locator Form in formato digitale secondo le seguenti modalità:

1. Collegarsi al sito https://app.euplf.eu/#/ 

2. Seguire la procedura guidata per accedere al dPLF

3. Scegliere “Italia" come Paese di destinazione

4. Registrarsi al sito creando un account personale con user e password (è necessario farlo solo la prima volta)

5. Compilare ed inviare il dPLF seguendo la procedura guidata.

Una volta inviato il modulo, il passeggero riceverà all'indirizzo e-mail indicato in fase di registrazione il dPLF in formato pdf e QRcode che dovrà mostrare direttamente dal suo smartphone (in formato digitale) al momento dell’imbarco e a chiunque deputato ad effettuare i controlli. In alternativa, il passeggero potrà stampare una copia del dPLF da mostrare all’imbarco.

 

Il dPLF andrà completato e inviato obbligatoriamente prima dell’imbarco. Sarà comunque sempre modificabile il campo relativo al numero di posto assegnato sul mezzo di trasporto.

È necessario compilare un modulo per ciascun passeggero adulto; in caso di presenza di minori quest’ultimi potranno essere registrati nel modulo dell’adulto accompagnatore.

In caso di minori non accompagnati, il dPLF dovrà essere compilato dal tutore prima della partenza. La compilazione del modulo digitale, sostituisce la dichiarazione di cui all'art. 50, comma 1, del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 2 marzo 2021. In casi eccezionali, ovvero esclusivamente in caso di impedimenti tecnologici, sarà possibile compilare il modulo cartaceo come da fac-simile disponibile sul portale Ministero della Salute – Nuovo Coronavirus, alla sezione Viaggiatori.

https://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioContenutiNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=5411&area=nuovoCoronavirus&menu=vuoto&tab=10 

 

La compilazione del dPLF è obbligatoria per i lavoratori transfrontalieri, ma non per gli equipaggi e il personale viaggiante dei mezzi di trasporto.

Aggiornamento 17 maggio 2021

Informazioni e contatti Dipartimento di Prevenzione

Informazioni

  • tel. 800.90.90.60
    dal lunedì al venerdì (festivi esclusi)
    dalle 9:00 alle 18:00

Dipartimento di Prevenzione:

E-mail: covid19.prevenzione@asufc.sanita.fvg.it