Screening mammografico

Diagnostica un tumore al seno in fase iniziale e consente di intervenire in modo tempestivo e con maggiore efficace.

Tenuto conto che è il tumore che più frequentemente si riscontra nelle donne rilevarlo precocemente consente di intervenire su un elevato numero di utenti.

Si rivolge a tutte le donne di età compresa tra i 45 e i 69 anni, fascia di età nella quale il rischio di ammalarsi di tumore al seno è maggiore.

Per fare l’esame è sufficiente presentarsi all'appuntamento all'Unità Mobile con l’invito.

Ogni due anni viene inviata una lettera di invito ad effettuare lo screening mammografico nella quale sono riportati luogo, data e orario dell’esame.


Nel caso in cui la paziente desideri spostare l’appuntamento, è invitata a contattare telefonicamente il numero indicato nella lettera di invito e fissare nuova data.

L’esame che permette la diagnosi precoce dei tumori al seno consiste in una radiografia delle mammelle attraverso la quale si possono individuare eventuali lesioni ancor prima che si manifestino sintomi evidenti.

Se l'esame è negativo la risposta arriva a casa per lettera entro un mese. 

Se l'esame evidenzia immagini dubbie la paziente viene contattata dalla segreteria del centro di screening per fare altri accertamenti. 

Sia l'esame che gli eventuali ulteriori accertamenti sono gratuiti e non occorre l’impegnativa del medico. 

Dove e quando

contatti

  • telefono: screening del colon-retto: 0432 553996

  • telefono: screening mammografico: 0432 553994

sede

Via Chiusaforte, 2
33100 Udine (UD)

ingresso al piano terra, corridoio a destra, stanze 2 e 3

indicazioni stradali  (il link apre una nuova finestra)

Per informazioni: da lunedì a venerdì dalle 8.30 dalle 11.00
Per contatti telefonici: da lunedì a venerdì dalle 11.00 alle 13.00